CHIANINA

Razza allevata in Italia sin dal III secolo a.C., è considerata la gigante della specie. Caratteristiche inconfondibili sono il mantello a peli bianchi su cute scura, che determinano la nota resistenza all’irraggiamento solare, l’imponente mole, la lunghezza e altezza del tronco, apprezzabile dalle ridotte dimensioni della testa e dalla finezza dello scheletro. Di temperamento vigoroso e vivace ma docile e senza segni di nervosismo o aggressività. Inizialmente considerata solamente animale da lavoro, si è nel tempo conquistata la duplice attitudine con una carne di altissima qualità. Si è infatti posta all’attenzione internazionale per un patrimonio genetico unico al mondo: alle caratteristiche di gigantismo somatico, rapidità di accrescimento, precocità, coniuga un’estrema resistenza a condizioni ambientali difficili e grande facilità al parto, fattori zootecnici essenziali per la produzione di carni commercialmente superiori perchè magre, con alte rese alla macellazione e con eccellenti caratteristiche organolettiche, tanto da essere considerata una delle migliori razze bovine da carne del mondo. Caratterizzano la razza gli elevati incrementi giornalieri in peso vivo che, nei giovani maschi, possono raggiungere e superare i 2 kg al giorno, e i pesi dei soggetti adulti: non è cosa rara vedere tori di peso superiore a 1600 kg e vacche di oltre 1000 kg. Inoltre le femmine sono note per alta efficienza riproduttiva ed attitudine materna.

 

[aux_button label=”ORDINA” size=”medium” icon_align=”left” color_name=”dark-gray” border=”” style=” link=”https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScR0gquXtQ3rq-aUo0Z_EADBUohQf4ttUU5m1R0TY_NaFQNag/viewform” target=”_blank”]

Categoria: