CINTA SENESE

La Cinta Senese è capostipite di tutti le razze suine della Toscana. Già allevata dagli Etruschi, fu al seguito dei Romani nelle loro migrazioni e di grande aiuto ai contadini del Medioevo durante i periodi di pestilenza e carestia. Le sue origini antiche sono testimoniate in un noto dipinto del 1340 di Ambrogio Lorenzetti, Effetti del Buongoverno, che ritrae un maialino accanto a un contadino.

Questo piccolo maiale ha rischiato l’estinzione perché soppiantato da razze suine più produttive e prolifiche. Fortunatamente dagli anni ’70, grazie a un programma pubblico, la razza è stata reintrodotta in alcuni allevamenti toscani, pur rimanendo tutt’ora un prodotto di nicchia di alta qualità.

 

[aux_button label=”ORDINA” size=”medium” icon_align=”left” color_name=”dark-gray” border=”” style=” link=”https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScR0gquXtQ3rq-aUo0Z_EADBUohQf4ttUU5m1R0TY_NaFQNag/viewform” target=”_blank”]

Categoria: